sabato 12 novembre 2011

Dicono di Nix (14)

Buongiorno carissimi! Oggi vi agevolo il parere della giovanissima scrittrice Bianca Rita Cataldi (autrice di "Il fiume scorre in te"), che mi ha fatto l'onore di leggere Nix; mi sono permessa di "assemblare" la recensione di Anobii e il commentino (molto divertente!) che mi ha mandato via messaggio privato. Che dire, Nix è felice di avere guadagnato un posticino nella libreria di Bianca, anche perché sarebbe stato molto triste di finire in garage! :-D


Letto in due giorni, tutto d'un fiato. Certo, non è esente da difetti (e quale libro d'esordio non lo è?) ma è una lettura piacevolissima e, soprattutto, intelligente. La storia è semplice, narrata con una proprietà di linguaggio davvero rara; i personaggi, poi, sono delineati benissimo: Nico, Ermanno, Ottilia...ho adorato ognuno di loro. Il finale? E' geniale. Insomma, proprio una bella sorpresa.

Quello che volevo dirti è "hai avuto tanto coraggio". Davvero! Hai messo su una storia a "livelli d'interpretazione", come li chiamo io, e non è certo facile. E ti sei guadagnata un posticino nella mia libreria ;) sì, perchè devi sapere che i libri che non meritano finiscono tutti nei cartoni e...giù in garage! Bravissima Eli.

***** stellina anobiane

(B.R.C, 19 anni)

2 commenti:

Bianca Rita Cataldi ha detto...

...e io mi sono guadagnata un posticino nel tuo blog :D me felice *.*

p.s. sto stramaledicendo le poste >< ma quando arriva il pacco della casa editrice??

Ossimoro ha detto...

Ehilà :-) Ti sei guadagnata un posticino anche sulla pagina facebook di Nix: http://www.facebook.com/pages/NIX-di-Elisabetta-Ossimoro/105415369562146
(secondo post dall'alto ;-))
Mannaggia, ste poste!!! Pensa che c'è una copia di Nix che ho spedito a Padova ed è arrivata un mese dopo!